Google+ Followers

domenica 28 dicembre 2008

Intervista a Riccardo Chiaberge


Intervista a Riccardo Chiaberge (Torino 1947). Chiaberge, giornalista-scrittore dirige attualmente il supplemento domenicale del Sole - 24 Ore. (Foto Riccardo Chiaberge al microfono di Etta Barbarotto)

Intervista al pittore Mario Borella

Mario Borella, nato a Ventimiglia, vive ed opera a Sanremo. E’ un affermato artista, fine pittore, poeta della luce. Da molti anni partecipa a varie manifestazioni artistiche ottenendo alti riconoscimenti tra cui l’encomio del Re di Svezia per un’opera esposta al Palazzo Reale di Stoccolma e l’incarico da parte del Vaticano di raffigurare la storia del Santuario di Pompei (l’opera è destinata alla nuova Pinacoteca di Pompei). La pittura di Borella è intrigante, talvolta aggressiva con opere di rara intensità emotiva, di vena inesauribile, di originalità propria.Le figure appaiono in un accavallarsi di sensazioni luminose, in un gioco di luci e colori. I quadri racchiudono l’espressione massima dell’artista di questi ultimi anni e comprendono, tra l’altro, orchestre, scorci di Sanremo, regate e processioni che ben figurano l’esplosività gestuale e coloristica di Mario Borella. Nella foto il pittore Mario Borella con la giornalista Etta Barbarotto.

mercoledì 10 dicembre 2008

Intervista a Licio Gelli


La giornalista Etta Barbarotto, e Licio Gelli, già venerabile Maestro della Loggia Massonica P2, nell'ambito di un incontro culturale presso il Cinema Centrale di Sanremo. Gelli, tranquillo, gentile e cordiale, ha risposto a tutte le domande che gli sono state poste.

giovedì 4 dicembre 2008

Intervista a Stefania Fratepietro



Etta Barbarotto ha intervistato Stefania Fratepietro, premio IMTA 2004 ( il prestigioso Italian Musical Theater Award come miglior interprete femminile). Stefania Fratepietro è la splendida Beatrice che con la sua voce melodiosa e pregnante rappresenta nell’opera "la messaggera del Paradiso e della Luce divina della Divina Commedia: diventata un'opera musicale ad opera del talento di mons. Marco Frisina, Maestro Direttore della Cappella Musicale Lateranense e autore delle colonne sonore di oltre trenta film-tv trasmessi da Rai e Mediaset.
Stefania Fratepietro, la Beatrice del Kolossal, nasce ad Albenga in provincia di Savona e dopo gli studi superiori decide di iscriversi alla Facoltà di Giurisprudenza ma la passione per il teatro la allontana molto presto da questo percorso.
Studia canto, danza e recitazione con i più quotati insegnanti in Italia e Londra. Dopo alcuni spettacoli di prosa, il suo primo musical è "Say Way" di Marco Bellucci, ma il vero debutto è nel 1999 in "Grease" con Lorella Cuccarini e Gianluca Ingrassia. Sotto la direzione di Saverio Marconi dal 1999 al 2002 è Ermengarda in "Hello Dolly" con Loretta Goggi e Paolo Ferrari. Nella stagione 2002/2003 è con Giorgia Guidi e Maria Baccarini in "promesse Promesse" per la regia di Jhonny Dorelli. Dal 2003 al 2005 è la protagonista femminile ( Serena kats) del musical "Fame-Saranno famosi-prodotto dall’Artistica per la regia di Perego Saccomandi, con cui nel 2004 vince l’ambito premio IMTA (Italina Musical Theatre Awards) come migliore protagonista femminile. Nello stesso anno è la protagonista di "Tute le donne di Bob" di Romy Padovano. Nel 2005 è la cantante del centrale RistoTheatre in Roma. Nel 2006 è Francesca in "Paolo e Francesca" di R. Avallone, ancora nel 2006 dà voce a Pinky e Pandora in "Geronimo Stilton Super Show" regia di Gino Landi. Sempre con Landi è la protagonista Mercedes de "Il Conte di Montecristo" di Steiner e Marchetti. Nella stagione 2006/2007 è in tournee con Gastone con Massimo Venturiello e Tosca. Nel 2007 è Penelope al teatro dell’Opera del Cairo di Alessandria d’Egitto e all’Ariston di Sanremo nel "Odysseus" di Dino Scuderi e Renato Greco. Nell’estate del 2007 è al teatro La Fenice di Venezia con "Il principe della Gioventù" di Riz Ortolani regia di Pier Luigi Pizzi. Ha dato la voce a diversi cartoni animati e ha creato con tre splendide voci del musical il quartetto A4M in tournee per l’Italia "West End Story".
Partecipa alla trasmissione televisiva "I Raccomandati" condotta da Carlo Conti su Rauno dove si esibisce con Matilde Brandi in collage dei più famosi musicals americani.
Premi conseguiti:
- Vince nel 2004 il PREMIO IMTA (ITALIAN MUSICAL THEATRE AWARD) come MIGLIOR INTERPRETE FEMMINILE
- Nel dicembre del 2007 riceve il PREMIO GIMME SMILE.

domenica 23 novembre 2008

Intervista a Claudio Magris

La giornalista Etta Barbarotto intervista lo scrittore Claudio Magris, germanista e critico, è nato a Trieste nel 1939. Si è laureato all'Università di Torino dove è stato ordinario di Lingua e Letteratura tedesca dal 1970 al 1978. È ora docente alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Trieste.
 Collabora al "Corriere della Sera" e a diversi altri quotidiani e riviste. Ha contribuito con numerosi studi a diffondere in Italia la conoscenza della cultura mitteleuropea e della letteratura del "mito asburgico". Traduttore di Ibsen, Kleist e Schnitzler, ha pubblicato numerosi saggi.

Intervista a Vito Mancuso


Nella foto sopra, Etta Barbarotto intervista Vito Mancuso docente di Teologia moderna e contemporanea presso la Facoltà di Filosofia dell’Università San Raffaele di Milano. Nato nel 1962 a Carate Brianza da genitori siciliani, è dottore in teologia sistematica. Dei tre gradi accademici ha conseguito il baccellierato a Milano, la licenza a Napoli, il dottorato a Roma presso la Pontificia Università Lateranense.Vive con la moglie e i due figli sulle colline del Monferrato.Oltre a traduzioni dal tedesco e dall’inglese, ad articoli su riviste specializzate a partecipazione ad opere collettive e a direzione di collane (tra cui “Uomini e Religioni” presso Mondadori), ha pubblicato:- Hegel teologo, Piemme 1996;- Dio e l’angelo dell’abisso, Città Nuova 1997, con prefazione di Mario Luzi;- Le preghiere più belle del mondo, Mondadori 1998, insieme all’abate benedettino Valerio Cattana;- Il dolore innocente. L’handicap, la natura e Dio, Mondadori 2002, con prefazione di Edoardo Boncinelli;- Per amore. Rifondazione della fede, Mondadori 2005.

giovedì 20 novembre 2008

Intervista al dott. Pietro Martullo


La giornalista Etta Barbarotto intervista il 1° Dirigente del Commissariato di Sanremo, dott.Pietro Martullo.

mercoledì 19 novembre 2008

Intervista al Questore Luigi Mauriello



La giornalista Etta Barbarotto intervista il Questore di Imperia Luigi Mauriello, già primo dirigente del commissariato di Polizia di Busto Arsizio dal 1995 al 2004. Mauriello, dopo una dura "gavetta" alle volanti nella Milano degli anni di piombo (1977-1982), ha avuto modo da vicequestore a Busto di consolidare la propria esperienza affrontando situazioni complesse e crimini efferati. In seguito è stato vicequestore vicario a Milano fino al giugno 2006 e questore di Biella per sei mesi, per poi essere promosso a consigliere ministeriale addetto ai reparti speciali (polizia stradale, ferroviaria e delle telecomunicazioni) presso il Comando generale della Polizia di Stato a Roma.

lunedì 17 novembre 2008

Intervista al Comandante Michele Burlando

Intervista al Comandante della Capitaneria di Porto di Sanremo - Tenente di Vascello Michele Burlando. Nella foto la giornalista Etta Barbarotto e l'operatore TV Stefano Lombardi con il T.V. Michele Burlando.

Intervista al famoso ballerino Kledi Kadiu

Etta Barbarotto intervista il ballerino albanese Kadiu Kledi, volto della tv (Buona Domenica, C’é Posta per te e soprattutto Amici e idolo delle teenager. Kledi Kadiu è nato a Tirana, il 7 aprile 1974. Nel 1984 entra all’Accademia Nazionale di Danza del Teatro dell’Opera di Tirana, dove si diploma nel 1992. Nel 1996 debutta in televisione nel programma di Canale 5, Il Quizzone. Nel 2004 fonda a Roma la scuola di danza Kledi Academy. Dal 1997 al 2006 é primo ballerino nei programmi C’è posta per te e Amici di Maria De Filippi, condotti da Maria De Filippi e Buona Domenica. Da allora è stato protagonista di film e spettacoli conquistando grande successo.

venerdì 14 novembre 2008

Intervista al Prof. Francesco De Nicola




Intervista di Etta Barbarotto al Prof. Francesco De Nicola. (foto) De Nicola si è laureato in Lettere e Filosofia (voto 110/110 e lode, relatore prof. Giovanni Ponte) presso l’Università del capoluogo ligure nel giugno 1971 e dall’autunno 1972 ha svolto l’attività di addetto alle esercitazioni presso la cattedra di Letteratura Italiana nella Facoltà di Magistero dell’Università di Genova, dove dal I.XI.1974 è entrato in servizio come Contrattista e dove a partire dal I.VIII.1980 è entrato nel ruolo di Ricercatore.
Qui ha tenuto per affidamento i corsi di Critica letteraria (1992-94) e Storia della lingua italiana (1993-94). Nel 1994 si è trasferito alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Genova, dove ha svolto per affidamento il corso di Letteratura Italiana Contemporanea ininterrottamente dal 1994-95 fino al corrente 2006-07, divenendo nel frattempo Professore Associato nel 2002, confermato nell’aprile del 2006.
Inoltre per affidamento ha tenuto, sempre nella Facoltà di Lingue e Letterature Stendere, i corsi di Letteratura Italiana C nel 1998-99, 1999-2000 e 2000-01 e di Letteratura Italiana nella sede distaccata di Acqui Terme dal 2001-02; dal 2001 insegna ininterrottamente fino al 2006-2007 Didattica dell’Italiano presso la SSIS dell’Ateneo genovese e nel 1999-2000 ha tenuto un corso semestrale di Letteratura Italiana presso l’Università di Aix-en-Provence.

Intervista a Emanuela Aureli

La giornalista Etta Barbarotto nella foto con Emanuela Aureli. Gentilissima come sempre la mitica Emanuela, al microfono di Etta ha imitato Raffaella Carrà. Il successo di Emanuela Aureli si può proprio dire sia arrivato inaspettatamente, anche se Emanuela fin da piccola diceva ai genitori che il suo sogno sarebbe stato quello di andare in televisione e diventare famosa. I genitori ovviamente non le credevano; gli sembrava impossibile, che la loro bimba potesse diventare famosa! E invece ora si possono proprio ricredere! La mitica Manu, come la chiamano gli amici, in televisione è arrivata alla grande, portando a tutti una ventata di aria fresca ed un sorriso sulle labbra!

sabato 8 novembre 2008

Intervista a Marco Buticchi


L'intervista della giornalista Etta Barbarotto allo scrittore spezzino Marco Buticchi da molti paragonato a Wilbur Smith, a Tom Clancy, a Ken Follet.....

Personaggi intervistati


La giornalista Etta Barbarotto, (sono i primi anni 2000), molto "presa" e divertita nel realizzare interviste a personaggi stranieri, appartenenti a gruppi folkloristici, anche della Scozia (dei giganti) nell'ambito della manifestazione dei Carri in fiore a Sanremo.

Intervista al Prof. Franco Cardini


Nella foto sopra, la giornalista imperiese Etta Barbarotto, intervista per Imperia TV, lo scrittore - storico medievale Franco Cardini.

venerdì 7 novembre 2008

Intervista all'On.Eugenio Minasso


Nella foto sopra la giornalista Etta Barbarotto intervista il deputato imperiese di AN On.Eugenio Minasso.

mercoledì 5 novembre 2008

Intervista a Francesco Frontirrè


Etta Barbarotto intervista il Direttore dell'Istituto Penitenziario di Sanremo dott. Francesco Frontirrè, subito dopo la cerimonia della Festa del Corpo della Polizia Penitenziaria del 31-10-2008.

Intervista al filosofo Alberto Guglielmi


La giornalista Etta Barbarotto (foto) ha intervistato Alberto Guglielmi.

Alberto Guglielmi ( Sanremo 1972), responsabile della cultura all'interno dell'associazione Sanremo Azzura, è laureato in Filosofia all'Università di Pisa e ha svolto diverse esperienze professionali che spaziano dal marketing alla pubblicità, all'insegnamento. Attualmente collabora con la Provincia di Imperia occupandosi di progetti culturali a Villa Nobel di Sanremo. Per la Philobiblon Edizioni ha pubblicato Albert Schweitzer. L'etica del rispetto per la vita (2003). E' stato tra gli autori del volume I Premi Nobel Messaggeri di Pace, edito dalla Provincia di Imperia (2005). Periodicamente tiene conferenze su tematiche etico-filosofiche. Ama la poesia e l'arte.

giovedì 30 ottobre 2008

Intervista al Direttore Piero Ottone


La giornalista Etta Barbarotto intervista il Direttore Piero Ottone. Ottone giornalista-scrittore è nato a Genova nel 1924, ha diretto "Il Secolo XIX" e il "Corriere della Sera"; attualmente fa parte del consiglio di amministrazione di "Repubblica". Ha pubblicato: Giornale di bordo (1982), Le regole del gioco (1984), Il gioco dei potenti (1985), Il buon giornale (1987; TEA, 1990) Affari & morale (1988), L'aliseo portoghese (1989), La guerra della Rosa (1990), Naufragio (1993) e Preghiera o bordello (1996). Ed è membro di giuria del Premio Casinò Sanremo "Libro del Mare"

mercoledì 29 ottobre 2008

Intervista a Stefano Zecchi


Nella foto la giornalista Etta Barbarotto intervista Stefano Zecchi. Zecchi è uno scrittore, giornalista e docente (italiano), professore ordinario di Estetica presso l’Università degli Studi di Milano, è stato assessore alla cultura di Milano dal 2005 al 2006.
Dopo un periodo di specializzazione presso l'Archivio Husserl di Lovanio, ha insegnato presso le università di Verona e Padova. Ha acquistato notorietà televisiva anche grazie alle sue numerose apparizioni televisive.

Intervista a Mimmo Candito


Etta Barbarotto intervista il giornalista Mimmo Candito. Corrispondente di guerra, inviato speciale e commentatore di politica internazionale per il quotidiano "La Stampa", Mimmo Candito, negli ultimi trent'anni ha vissuto in prima linea i drammi e i conflitti delle popolazioni di mezzo mondo, dalla Cambogia al Corno d'Africa, al Golfo Persico.

Intervista al Generale Mauro del Vecchio


Il Generale di Corpo d’Armata Mauro Del Vecchio intervistato dalla giornalista Etta Barbarotto

Intervista a S.E. Monsignor Alberto Maria Careggio


La giornalista Etta Barbarotto nella foto impegnata ad intervistare il Vescovo della Diocesi Ventimiglia-Sanremo S.E. Monsignor Alberto Maria Careggio.

Intervista al Ministro Claudio Scajola

Nella foto sopra la giornalista Etta Barbarotto intervista il Ministro dello Sviluppo Economico, On. Claudio Scajola.

venerdì 24 ottobre 2008

Intervista a Toto Cutugno

NNella foto sopra la giornalista Etta Barbarotto e Toto Cutugno. "Ho intervistato Toto Cutugno - dice la giornalista - più volte nel corso delle sue partecipazioni al Festival di Sanremo. Conservo un bel ricordo, sempre gentile, affabile, e molto disponibile".

venerdì 17 ottobre 2008

Intervista a Cristina Barabino

Nella foto, la giornalista Etta Barbarotto, intervista Cristina Barabino, avvocato e consigliere provinciale, delegata della Provincia alle Pari Opportunità e Responsabile Provinciale di Azzurro Donna.

mercoledì 15 ottobre 2008

Intervista a Flavia Arzeni

Nella foto la giornalista Etta Bararotto subito dopo l'intervista con la prof.ssa Flavia Arzeni, nell'ambito della presentazione del suo libro, presso la Sala Privè del Casinò di Sanremo, dal titolo:" Un’educazione alla felicità. La lezione di Hesse e Tagore."

lunedì 13 ottobre 2008

Intervista a Cinzia Tani


Intervista a Cinzia Tani. La giornalista ( foto) Etta Barbarotto ha incontrato Cinzia Tani Scrittrice e Giornalista Docente di Storia del Delitto all'Università La Sapienza di Roma. Nell'intervista parla del suo libro "Sole ed Ombra" un romanzo ambientato nellla guerra civile spagnola degli anni 30'.

sabato 20 settembre 2008

Intervista a Claudia Ferraresi




Nella foto Etta Barbarotto mentre intervista Claudia Ferraresi dell'Associazione Culturale Ca dj’Amis.

Intervista a Rosalba Nasi

Nella foto Etta Barbarotto intervista Rosalba Nasi, Commissario regionale della Fondazione Borea.

domenica 14 settembre 2008

Intervista a Massimo Fini

Nella foto la giornalista Etta Barbarotto intervista lo scrittore-giornalista Massimo Fini.
Fini, nel novembre del 2007 a Sanremo ha presentato il libro:” Ragazzo storia di una vecchiaia”. 100 pagine fulminanti sull’orrore di diventare vecchi. Uno sguardo impietoso su se stesso e sulla sua generazione «L'estremo paradosso dei vecchi è che desiderano morire ma vogliono vivere» Fini, è drammaturgo e attore e nel 2005 ha fondato il movimento politico Movimento Zero.Il movimento dichiara di non riconoscersi in nessuna collocazione politica tradizionale, disconosce le vecchie e inservibili categorie di Destra e di Sinistra e si propone al di là di esse.

martedì 26 agosto 2008

Intervista ad Angela Staude Terzani


La signora Angela Staude Terzani moglie del noto giornalista-scrittore Tiziano Terzani, al microfono di Etta Bararotto.

domenica 24 agosto 2008

Intervista a Red Ronnie




Etta Barbarotto intervista Red Ronnie , al secolo Gabriele Ansaloni, noto conduttore televisivo italiano.

Intervista a Vincenzo Napolitano


Nella foto Etta Barbarotto con Vincenzo (Enzo) Napolitano, personaggio storico del sindacato della Cgil di Sanremo.

venerdì 22 agosto 2008

Intervista allo scrittore Alfio Caruso

La giornalista Etta Barbarotto ha intervistato il giornalista -scrittore, Alfio Caruso, (foto) a Sanremo in occasione della presentazione del suo libro " Il lungo intrigo. Dal 1943 ad oggi: per una storia segreta d'Italia". Alfio Caruso, nato a Catania nel 1950, è autore di quattro romanzi, thriller politici e di mafia, e di due saggi di sport con Giovanni Arpino. Oltre ai titoli apparsi in edizione TEA, presso Longanesi ha pubblicato Da cosa nasce cosa. Storia della mafia dal 1943 a oggi (nuova edizione, 2002), Arrivano i nostri (2004) e In cerca di una patria (2005). A Italiani dovete morire sono stati attribuiti il Premio Hemingway e il Premio Acqui Storia.

sabato 16 agosto 2008

Intervista al cantante Gianluca Grignani

Nella foto sopra il cantante milanese Gianluca Grignagni e la giornalista Etta Barbarotto, al Festival di Sanremo 2002. Nell'intervista Grignani, che è la terza volta che partecipa al Festival, parla del suo brano in gara "Lacrime dalla luna" che precede l’uscita di Uguali e diversi, disco che raggiunge le vette della classifiche discografiche grazie soprattutto alla hit dell’estate "L’aiuola". Nel Festival 2008 si posiziona ottavo al Festival con "Cammina nel sole", una canzone dalle sonorità country-rock che anticipa l'uscita del omonimo album, avvenuta subito dopo Sanremo, il 14 marzo 2008.

Intervista all'attore Massimo Dapporto

Nella foto sopra la giornalista Etta Barbarotto e l'attore Massimo Dapporto a Sanremo, per l' intitolazione del piazzale in memoria del padre Carlo Dapporto, scomparso nel 1989. L'attore, intervistato da Etta, ha ricordato il papà, tracciando anche il suo percorso artistico. Massimo, ha seguito le orme paterne formandosi prima come attore di teatro e, poi, di cinema e fiction per la televisione.

Intervista al cantante Mino Reitano


Nella foto la giornalista Etta Barbarotto mentre intervista il cantante Mino Reitano. Mino, ha ricordato il debutto al Festival di Sanremo, nel 1967, con una canzone scritta da Mogol e Lucio Battisti, dal titolo "Non prego per me".

giovedì 14 agosto 2008

Intervista al Comandante Roberto D'Arrigo




Sopra la giornalista Etta Barbarotto ritratta in una serie di fotografie con il Tenente di Vascello Roberto D'Arrigo, Comandante della Capitaneria di Porto di Sanremo dal 2005 al 2007. Si tratta di foto scattate in tre distinte occasioni: intervista a bordo della maxi-motonave della Marina Militare; davanti la sede della Capitaneria di Porto di Sanremo e presso lo stand della Guardia Costiera all'interno del Moac ( Mostra Mercato Internazionale dell'Artigianato) nell'agosto 2007.

mercoledì 13 agosto 2008

Intervista allo scrittore Ala Al Aswani


La giornalista Etta Barbarotto e lo scrittore egiziano Ala Al Aswani, di professione dentista diventato famoso con il suo romanzo “Palazzo Yacoubian”. Il volume parla di amori proibiti e sesso, corruzione, ipocrisia religiosa e fondamentalismo. Ala Al Aswani è stato intervistato lo scorso anno, da Etta Barbarotto in occasione della presentazione del suo libro a Sanremo, presso la Sala Congressi del Palafiori.