Google+ Followers

domenica 30 marzo 2014

Intervista a Eddy Merckx la leggenda del ciclismo

 Etta Barbarotto intervista Eddy Merckx detto  "il cannibale"  la leggenda del ciclismo: cannibale per la sua voglia di vincere sempre e di non lasciare nulla agli avversari.


Eddy Merckx un campione divenuto leggenda, conosciuto e amato  come uno dei migliori ciclisti della storia,  è il simbolo del ciclismo del Belgio, particolarmente legato a Bruxelles. E' considerato da molti il più forte ciclista di tutti i tempi e il miglior sportivo belga di sempre.
Nato e cresciuto  nel quartiere di Woluwe Saint Pierre a Bruxelles, Edouard Louis Joseph Merckx meglio conosciuto come Eddy Merckx è una leggenda del ciclismo internazionale: cominciò a correre in bicicletta per le strade della cittadina di Meensel-Kiezegem, nella regione fiamminga del Belgio (all'epoca ancora unito) all'età di otto anni e non smise più di pedalare e vincere centinaia di competizioni.

Nessun commento: